Michele AMICO, laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Modena-Reggio Emilia; Master di secondo livello in  Sicurezza dei Sistemi Informatici (area Giuridica) presso l’Università di Modena e Reggio Emilia – Facoltà di Giurisprudenza;  Master di secondo livello in Diritto Tributario “Antonio Berliri” presso l’Università di Bologna – Facoltà di Giurisprudenza.

Sono stato dipendente statale dal gennaio 1978 al luglio 2013 di cui 24 anni del mio servizio li ho trascorsi a Modena.

Sono un donatore di sangue, iscritto all’AVIS di Modena dal maggio 2003.

Il mio trascorso come dipendente pubblico in un comparto particolare, non  mi ha permesso di esprimere ed esternare liberamente le mie idee. Pertanto, credo che sia arrivato il momento di dare il mio apporto per una società più equa, senza disparità e disuguaglianze sociali.

Sono fermamente intenzionato a battermi  per i giovani cittadini affinché possano ottenere prospettive di lavoro certe e durature per costruirsi un futuro migliore.

In questi anni, poco o quasi niente ha fatto l’attuale amministrazione comunale per sviluppare e far progredire il comparto lavoro al contrario, in un contesto economico sociale come quello Modenese, non ha cercato minimamente di implementare tale comparto che è il cuore pulsante delle realtà Modenesi.

Quindi, occorre lottare per cambiare questa amministrazione che è diventata improponibile, statica  e senza idee.

Vota CambiAMOdena e scrivi Michele Amico.