Menu Chiudi

News – Elezioni comunali Modena 2019

MONTANINI (CAMBIAMODENA): “CHIEDO LE DIMISSIONI DELL’ON. ASCARI DEL M5S”

MONTANINI (CAMBIAMODENA): “CHIEDO LE DIMISSIONI DELL’ON. ASCARI DEL M5S”
Stefania Ascari fa parte della Commissione congiunta Antimafia ma ha rapporti strettissimi con l’Organizzazione SI Cobas

“L’On. Stefania Ascari – spiega Montanini – è membro della Commissione congiunta Antimafia del Parlamento Italiano, ma da diverso tempo sta intrattenendo rapporti strettissimi con l’organizzazione S.I. Cobas, nota per essere intrecciata con le frange più estreme della sinistra antagonista e sovversiva. C’è il sospetto che questa organizzazione pseudo ‘sindacale’ possa operare al confine della legalità utilizzando metodi intimidatori e violenti (il rappresentante dei SI Cobas Aldo Milani è accusato di estorsione aggravata in flagranza di reato e la sentenza è attesa a Modena per il 13 maggio)”.
“Ricordiamo– prosegue Montanini – che l’On. Stefania Ascari il 14 gennaio 2019, ha portato una delegazione dei S.I. Cobas ad un incontro con il Sottosegretario Cominardi presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, anche se non firmatari di CCNL, pertanto non rappresentativi e, certamente, in modo inopportuno rispetto a quanto affermato dal Procuratore capo di Modena Musti in merito all’esistenza di un ‘sistema estorsivo’ che li vedrebbe coinvolti. La Ascari sui social viene inoltre riconosciuta come la ‘portavoce’ politica del S.I. Cobas esponendosi oltremisura a favore di queste organizzazioni. Sui componenti della Commissione congiunta Antimafia, per la delicatezza del ruolo che ricoprono, NON ci possono essere dubbi sulla loro correttezza istituzionale: per questo, anche alla vigilia della sua visita a Modena, per una iniziativa sulla legalità, chiediamo ufficialmente le dimissioni dell’Onorevole, visti gli inopportuni rapporti con l’organizzazione di Aldo Milani”.